Coniugare Danza e Letteratura

62268_10151342815867433_1929510703_nIl 2 dicembre, a Reggio Emilia, la danza entra nei libri con Master Class gratuiti, incontri culturali, performance. Organizzato da Romagna Danza-FNASD, (Federazione Nazionale Associazione Scuole di Danza) in collaborazione con la Fondazione Nazionale della Danza-Aterballetto di Reggio Emilia, Danza e Letteratura vedrà la partecipazione di oltre 300 ballerini coordinati dalla regia del maestro Arturo Cannistrà col coordinamento artistico di Giulia Coliola.

I giovani ballerini, allievi di 21 scuole di danza provenienti da tutta Italia, interpreteranno i capolavori della letteratura.  Il programma della serata si aprirà con la coreografia Epistrofe di Daniza Vigarani premiata come “miglior talento” al concorso Roma in Danza 2012. Il palcoscenico vedrà poi l’alternarsi di un crescendo di coreografie realizzate dai direttori artistici di ciascuna scuola partecipante. Tra le opere in programmazione: il Macbeth di Shakespeare, il Magnificat tratto dal Vangelo secondo Luca, l’Amico Ritrovato di Uhlmann, le liriche di Giovanni Pascoli, la poesia “Cet amour” di Jaques Prévert, testi e musica di Garcia Lorca.

Un affascinante percorso artistico che mette insieme la pagina scritta e le tavole del palcoscenico, la cui valenza didattica ed educativa prende vita proprio nel teatro. Un’occasione unica non solo di intrattenimento, ma soprattutto di cultura interdisciplinare. L’iniziativa ha l’intento di unire danza, letteratura e musica in una potente sinergia con la didattica e l’apprendimento.

La giornata sarà anche occasione per tutti i giovani talenti di partecipare a workshop e master gratuiti tenuti da esperti docenti di ballo tra cui: Sabrina Massignani, Marco Ferrini e Heidi Pasini. Al termine si passerà a vere e proprie lezioni, aperte anche ai genitori e agli insegnanti presenti: la prof. Bianca Belvederi Bonino illustrerà il significato del contesto culturale quale premessa per un lavoro coreografico e Antonella Agnoli, illustre studiosa nota in Italia e all’estero, parlerà del palcoscenico come luogo di cultura.

“E’ di importanza fondamentale trasmettere ai giovani artisti il valore del grande patrimonio artistico e letterario di cui siamo a disposizione – racconta Rosanna Pasi, Presidente della Federazione Nazionale Scuole di Danza – Mixare la grande letteratura con l’arte della danza e della musica è un modo appassionante e contemporaneo di creare una vera cultura condivisa tra gli under 20, avendo come spazio privilegiato lo scenario unico del teatro, che diventa per l’occasione luogo di ‘sapere’. Proprio da questi presupposti nasce uno spettacolo come Danza e Letteratura, reso possibile grazie all’importante ruolo artistico e alla costante attività didattica delle scuole di danza italiana”.

Danza e Letteratura
2 dicembre 2012
Fonderia Aterballetto, RE
Fonderia: http://www.aterballetto.it/la_fondazione/la_fonderia/index.htm

Master Class gratuite a numero chiuso:
SALA A : 10-11.30:           Classico livello int.-avanzato       con Marco Ferrini.          (Max 45 allievi)
SALA B : 10-11.30:           Classico età 8-12 anni                    con Heidi Pasini                  (Max 25 allievi)
SALA A: 11.30-13:            Laboratorio Coreografico            con Sabrina Massignani                (Max 50 allievi)
per prenotare le lezioni scrivere a Rosanna Pasi:
http://www.fnasd.it/lp/federazione_nazionale_associazioni_scuole_danza

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: