Il mago di Oz gioca con Gianni Schicchi

mago di ozLa danza incontra l’opera. A Firenze, dal 19 al 23 dicembre, va in scena il balletto Il mago di Oz, nuova creazione di Francesco Ventriglia per MaggioDanza, abbinato a Gianni Schicchi, opera in un atto unico di Giacomo Puccini.

Tratto dall’omonima fiaba di Lyman Frank Baum (The Wonderful Wizard of Oz, 1900, illustrata da William Wallace Denslow), ed ispirato al celebre film di Victor Fleming del 1939 con Judy Garland, lo spettacolo è l’ultimo della stagione 2012, in scena nel periodo natalizio al Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze. Un balletto che riporta al mondo della fantasia e al viaggio avventuroso di Dorothy Gale, con una nuova coreografia modellata sulle grandi partiture di Francis Poulenc, eseguite dal vivo dall’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, diretta da Andriy Yurkevych.

“Ispirato all’omonimo romanzo di L. Frank Baum, Il Mago di Oz, questo balletto racconta del ‘’viaggio’’ onirico che la piccola Dorothy compie per diventare donna. La ricerca di quei beni preziosi che fanno di un individuo una “bella persona”, il coraggio , il cervello, il cuore, che troppo spesso erroneamente si cercano solo negli altri, con la speranza che possano farcene dono, diventa la consapevolezza che il viaggio stesso per cercarli è già un arrivo e che solo dentro a se stessi si può trovare la pagina bianca sulla quale scrivere il proprio nome e il proprio essere. Nel sonno profondo del coma, che sostituisce l’uragano del romanzo di Baum, la protagonista trasforma le persone che sono nella sua stanza d’ospedale nei personaggi di un paese, Oz, fatto di nuvole e ricordi, che le insegneranno a guardare più da vicino, per trovare la realizzazione dei suoi sogni.”

Francesco Ventriglia

Info: http://www.maggiofiorentino.it/content/il-mago-di-oz-gianni-schicchi

 

Advertisements

One comment

  1. difficile trovare persone competenti su questo argomento, ma sembra che voi sappiate di cosa state parlando! Grazie

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: