Pompea Santoro risveglia Mast Ek

Giselle_EkoDancePompea Santoro, carismatica figura della danza, ha segnato tutta la sua carriera con passione e qualità. Notata a 16 anni per il suo “particolare talento artistico”, interprete intensa e commovente per 25 anni al Cullberg Ballet, insegnante oggi amorevole e appassionata.

Tornata nella sua Torino crea la Eko Dance International Project, una giovane compagnia a cui trasferire il suo patrimonio artistico. Oggi per Palcoscenico Danza crea un nuovo allestimento La Bella… Giselle tratto da estratti delle rivisitazioni contemporanee di Mats Ek dei due balletti classici, di cui Pompea Santoro è stata musa e interprete.

Il successo dell’iniziativa è stato tale da richiedere fin da subito una replica straordinaria. Il 10 e 11 gennaio al Teatro Astra di Torino si potrà quindi assistere al debutto di questa giovane compagnia con La Bella Addormentata, dove il coreografo ha trasformato il sonno incantato della protagonista nell’oblio della tossicodipendenza, e Giselle, ambientato in un manicomio dove vivono giovani donne violate e depresse.

Per Info: Fondazione TPE

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: