Benjamin Millepied, nuovo direttore del Balletto dell’Opéra di Parigi. Glamour tra tradizione e innovazione

Benjamin_MillepiedDopo 35 anni di direzione, Brigitte Lefèvre lascerà il prestigioso scettro dell’Opéra di Parigi a Benjamin Millepied. Oggi, giovedì 24 gennaio, l’attesissima conferenza stampa in cui Millepied ha presentato una parte del suo manifesto programmatico.

Preservare ed innovare. “Manterrò le cose valide…continuerò ad invitare coreografi”. Le innovazioni sono rivolte ai giovani ballerini, “creare una piccola scuola coreografica” per dare un’occasione ai danzatori che desiderano esprimere il loro talento creativo. E a chi vuole solo danzare, dare la possibilità di ballare all’estero (per esempio all’America Ballet). Dagli Stati Uniti importerà anche l’abitudine di “educare il pubblico”, come faceva Leonard Bernstein per la Filarmonica di New York, ovvero “presentare gli spettacoli, spiegarli, analizzarli” al fine di “toccare un nuovo pubblico”.

[Le Figaro]

Benjamin Millepied, 36 anni, sarà alla direzione del Balletto dell’Opéra di Parigi a partire dal 15 ottobre 2014. I più lo conoscono come il marito di Natalie Portman, il coreografo del film “Black Swan”, l’affascinante testimonial della fragranza maschile “L’Homme Libre” di Yves Saint Laurent.

Benjamin Millepied nasce in Francia, a Bordeaux. Studia danza classica al Conservatorio Nazionale di Lione fino al 1992, quando va a studiare alla scuola del New York City Ballet. Nel 1994 vince il prestigioso “Prix de Lausanne.” Nel 2001 diventa Principal Dancer e danza tutto il repertorio del New York City Ballet. Dal 2004 comincia la sua esperienza di direttore e coreografo, sempre a New York. Nel 2010 il Ministero Francese della Cultura nomina Millepied Cavaliere dell’Ordine delle Arti e delle Lettere. Nel 2011 si ritira come danzatore e comincia la sua carriera di coreografo-regista. Nel 2012 crea la sua compagnia, la L.A. Dance Project. E il 2014 lo attende in patria, con la sua preziosa compagna.

http://www.benjaminmillepied.com/

Lara Crippa

 

Advertisements

2 comments

  1. Pingback: Quattro titoli internazionali per la danza del Ristori | Veneto blog

  2. Pingback: Riflessi di danza in dinamica leggerezza | Parole di Danza

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: