Salviamo MaggioDanza e l’onestà

MaggioDanza
Chiude MaggioDanza. Attendiamo a scriverne, attendiamo una soluzione, un ridimensionamento, un deus ex machina. Lo shock è generale condito da rabbia e avvilimento. Cosa sopprimiamo dei mille orpelli che ci circondano? La qualità in piena espansione, le poche realtà che avanzano con dignità e onestà, la lenta e faticosa ascesa data dal coraggio e coerenza nelle scelte. Cancelliamo con una spugna i fari di attrazione, quelli che possono orientare chi ci osserva e richiamarli portando ulteriore benessere. Viviamo sulle ceneri del passato, allontaniamo le nuove energie i nuovi respiri, castriamo i pochi che resistono lottando con dignità  e professionalità.
Ci rimane poco di cui essere ancora orgogliosi. Francesco Ventriglia, il direttore, si è distinto da sempre per serietà, coerenza e bravura. Non sceglie la via più semplice, porta con sé esperienza entusiasmo e innovazione. Ottiene riconoscimenti ovunque, accetta le sfide, crea nuove opportunità per i giovani, esporta qualità. E quindi si elimina…
A poco servono queste parole, seguiamo con partecipazione supporto e stima le vicende, sperando nella resurrezione di quest’araba fenice.

Segnaliamo qui di seguito alcune interviste di questi giorni e iniziative. Oltre alla possibilità di firmare una petizione.

Petizione: Salva il Maggiomusicale fiorentino

TgCom24: Ventriglia: “Letta, salviamo il Maggio Danza”
Sipario: Lettera aperta a Bruno Vespa
Nove: Licenziato il Maggio Danza, questione di numeri


Lara, Alessandra, Giambattista

 

 

 

 

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: