Il Bolshoi in diretta con Spartacus

Bolshoi_SpartacusAnche quest’anno potremo assistere in diretta ai grandi balletti del Teatro Bolshoi con sei appuntamenti. Grazie a Nexo Digital, e ai cinema che aderiscono a questa preziosa iniziativa, si possono seguire via satellite alcuni appuntamenti della stagione Balletto del rinomato teatro di Mosca. E se qualcuno si perde l’appuntamento c’è la possibilità di assistere alla replica in differita.
Sono occasioni da non perdere, in cui si riesce a percepire l’atmosfera del pubblico, l’attesa del palcoscenico, gli sguardi incuriositi. E ci si può gustare lo spettacolo in dimensioni altrimenti proibitive. Non lamentiamoci quindi se le nostre città non ospitano la danza. Abbiamo assistito a repliche con due spettatori in sala. Andiamo a cercare la bellezza e gli organizzatori l’avvicineranno a noi.

Primo appuntamento domenica 20 ottobre alle 17 con un balletto russo che ebbe fortuna proprio grazie alla sua rappresentazione al Bolshoi: Spartacus del coreografo Yuri Grigorovich – direttore stesso del Bolshoi per 30 anni e recentemente insignito a Positano del Premio alla Carriera.
http://www.nexodigital.it/1/id_319/Teatro-Bolshoi—Spartacus.asp

Il cartellone prevede inoltre Il Corsaro (17 novembre), Bella Addormentata (17 dicembre), Jewels (19 gennaio), Illusioni Perdute (2 febbraio) e per concludere un’altra coreografia di Grigorovich, L’Età dell’Oro (30 marzo).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: