L’attimo fuggente dell’educanda Giselle

Giselle fa parte dell’immaginario collettivo. Giovane innocente, tradita dall’inesperienza dell’amore, vaga nel regno dei morti seducendovi l’amato mortale. […] Ciò che affascina autori e spettatori è il dolore sublimato ed eroico di Giselle, l’innocente purezza, la follia della delusione, la dignità nella morte, la potenza dell’amore.
[…]
Il candore di Giselle ha sedotto anche il coreografo italiano Eugenio Scigliano, che ha creato la sua versione in chiave contemporanea per i giovanissimi danzatori (tra i 16 e i 21 anni) della Compagnia Junior BallettO di ToscanA. Lo spettacolo ha visto il debutto in prima nazionale – sabato 30 e domenica 1 dicembre – al Teatro Comunale di Vicenza e torna in Veneto il 16 dicembre al Teatro Comunale di Treviso.

[continua a leggere su Corriere Venetohttp://venetoblog.corrieredelveneto.corriere.it/2013/12/06/lattimo-fuggente-delleducanda-giselle/]

Advertisements

2 comments

  1. Pingback: Premio Danza & Danza 2013 | Parole di Danza

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: