Danza italiana restaurata come un’antica pellicola

Anche la danza ha le sue mode e i suoi stili, che vengono puntualmente recuperati e riproposti. Siamo abituati a vedere i balletti classici in scena da più di due secoli, ripuliti raffinati disassemblati e reinterpretati. Ma anche la danza contemporanea, pur nel suo giovane percorso, è oggetto di memoria, e anche quella italiana. A dar vita ad un progetto quinquennale, la critica e storica della danza Marinella Guatterini con il Progetto RIC.CI – Reconstruction Italian Contemporary Choreography anni Ottanta-Novanta. […]

Il Veneto ospiterà nel mese di gennaio ben due di questi progetti, di cui vi anticipo  il primo: La Boule de neige, coreografia di Fabrizio Monteverde del 1985, in scena al Teatro Toniolo di Mestre il 18 gennaio 2014 per la rassegna Io Sono Danza.

[leggi tutto l’articolo su Corriere per avere maggiore informazioni sullo spettacolo:
http://venetoblog.corrieredelveneto.corriere.it/2014/01/14/danza-italiana-restaurata-come-unantica-pellicola/
]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: