Tea-time sketches

smashed_gandini-juggling-2
Giocoleria, vestita da teatrodanza, condita di British humour, all’ora del tè: sono solo gli ingredienti fondamentali di Smashed, incredibile successo della compagnia Gandini Juggling, a Padova per la rassegna Prospettiva Danza Teatro 2016. Spettacolo plurirecensito, definito di Tanzjonglage per l’omaggio continuo a Pina Bausch, soprattutto Kontakthof. Le musiche qui spaziano da Tammy Wynette a Bach, gli abiti restano formali e lineari, i quadri si susseguono provocatori, tenuti insieme da 80 mele che tentano, nutrono, puniscono, coreografano. I 9 giocolieri invitano il pubblico ad un ordinato tea party, stregano lo spettatore nell’apparente perfetta ripetizione, insinuandovi continui elementi disturbatori, avvincenti, ironici, spesso amari. Una sequenza di sketch cinematografici che lasciano il sorriso a metà, tra donne a carponi, un uomo deriso, una disarmonica interruzione, una spettacolare acrobazia fuori tempo, il piacere della punizione, una voce che si ingrazia il pubblico. Circo-Teatro Teatro-Danza Circo-Danza, a colpire ed ammaliare è quella totalità di gesto, parola, espressione che ingloba lo spettatore per rigettarlo nella sua presenza di mente giudicante e animo senziente, mentre sul palco l’ordine precostituito lascia spazio al caos totale, spaccando il dolore, ribaltando ogni assetto e liberando l’uomo.

Lara Crippa

Advertisements

One comment

  1. Pingback: Smashed. Padua, Italy | Gandini Show Diary

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: