Cilento, terra di opportunità, studio e ricerca

Nel panorama nazionale dei festival di danza in Italia si fanno senz’altro sentire le tredici edizioni di “Danzamaremito”, un festival di danza a tutto tondo in cui la formazione, la scena ed il benessere vanno a braccetto con Amalia Salzano ed Adriana Cava. Le due direttrici artistiche di “Danzamaremito” che dal 25 agosto al 1 settembre hanno accolto in un ideale abbraccio la danza, il mare cilentano ed il mito di Velia, l’area archeologica a due passi dalle sale di danza allestite nel villaggio Oasi del Cilento di Ascea. Una struttura ormai familiare che ospiterà in assoluta esclusiva l’intero popolo della danza di “Danzamaremito”.

Un viaggio sulle onde del mito, dunque, come la stessa co-direttrice artistica Amalia Salzano, presidente AIDAF- AGIS, ha voluto sintetizzare: i giovani talenti provenienti da ogni dove avranno lo spazio ed il tempo necessario per formarsi e prepararsi al proprio futuro con occasioni di lavoro e di alta specializzazione. Del resto le passate edizioni ci hanno confortato con risultati davvero brillanti e quest’anno abbiamo allontanato ancor più il nostro orizzonte artistico e professionale. Basti pensare alle esperienze pregresse e future concesse presso il Dance Theater of Harlem di New York, la Scuola di Balletto Classico Cosi-Stefanescu di Reggio Emilia, la Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo, la Compagnia Evolution Dance Theater di Roma, lo Stage de Danse Angers con i professori della Scuola dell’Opera di Parigi e del Conservatorio Nazionale di Parigi, la Compagnia Egri Bianco Danza di Torino, la Off Jazz di Nizza, il Balletto di Roma, l’Adriana Cava Jazz Ballet di Torino, la DAF – Dance Art Faculty di Roma e tanti altri ancora.

E quest’anno Ascea è dunque pronta a tornare capitale della danza per lunghi sette giorni, con le sale ed il palcoscenico appannaggio di Laura Comi (direttrice della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma), Alessandro Bigonzetti e Silvia Curti (Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma), il maestro accompagnatore Antonino Armagno (Teatro di San Carlo di Napoli), Bruce Michelson (Maitre de Ballet autorizzato dalla Fondazione Kyliàn), Martine Mattox (Matt Mattox Art Tecnique Free style), Luca Cesa (danzatore della Compagnia di Angelin Preljocaj), la posturologa Annamaria Salzano, (docente di Anatomia e Fisiologia applicate alla danza presso la Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma) con la collega Fabiana Camuso impegnate nel duplice corso di Riequilibrio posturale per danzatori ed Anatomia, Fisiologia e Posturologia applicate alla Danza per insegnanti delle scuole ospiti.
Tutti impegnati ogni giorno ad alzare l’asticella della qualità in prossimità del nuovo anno accademico e/o professionale, con un occhio sempre più vigile rivolto all’innovativo ed esclusivo progetto di ricerca che unisce medicina, arte e ricerca per tutelare l’integrità fisica dei danzatori, il miglioramento delle loro prestazioni e la prevenzione dei traumi.

Tuttavia “Danzamaremito” dal 25 agosto all’1 settembre non è solo formazione ed aggiornamento. La presenza dei grandi nomi internazionali della danza e del balletto contribuirà a fare di “Danzamaremito” un’esperienza coreutica davvero articolata – ci spiega Adriana Cava, direttrice artistica dell’Adriana Cava Jazz Ballet di Torino – con il Gala di chiusura dedicato alle coreografie create ad hoc per i giovani talenti alla presenza di un folto pubblico nella splendida cornice cilentana. A questo proposito per raccogliere maggiori informazioni invito tutti a visitare il sito ufficiale della manifestazione www.danzamaremito.it oppure a scrivere all’indirizzo mail danzamaremito@libero.it

di Massimiliano Craus

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: