Posts Tagged: Sharon Fridman

Ferrara, culla contemporanea

La Danza è da sempre uno dei punti forza della programmazione del Teatro Comunale di Ferrara, e la stagione 2018/2019 ne è una conferma. Diversi gli elementi di novità, a partire da tre grandi nomi di richiamo e respiro internazionale.

Ferrara, culla contemporanea

La Danza è da sempre uno dei punti forza della programmazione del Teatro Comunale di Ferrara, e la stagione 2018/2019 ne è una conferma. Diversi gli elementi di novità, a partire da tre grandi nomi di richiamo e respiro internazionale.

A gran voce torna la memoria della Guera Granda

Danza corale, evocativa, coinvolgente. Torna a gran voce IN MEMORIAM – After the End, il progetto del coreografo di origine israelianana Sharon Fridman che ha commosso Bassano Operaestate festival nel debutto del 2015: 100 danzatrici e 300 coristi riuniti nei

A gran voce torna la memoria della Guera Granda

Danza corale, evocativa, coinvolgente. Torna a gran voce IN MEMORIAM – After the End, il progetto del coreografo di origine israelianana Sharon Fridman che ha commosso Bassano Operaestate festival nel debutto del 2015: 100 danzatrici e 300 coristi riuniti nei

Il corpo etico in estetica danzante: inizia Operaestate

36a edizione per Operaestate Festival Veneto, l’attesa iniziativa culturale che stupisce di anno in anno per la sua sorprendente capacità innovativa. Un festival di 90 giorni, che si snoda tra luglio e settembre a Bassano del Grappa e in tutta

Il corpo etico in estetica danzante: inizia Operaestate

36a edizione per Operaestate Festival Veneto, l’attesa iniziativa culturale che stupisce di anno in anno per la sua sorprendente capacità innovativa. Un festival di 90 giorni, che si snoda tra luglio e settembre a Bassano del Grappa e in tutta

Rehearsing with Sharon Fridman | In Memoriam 2015

One of the hottest summer ever, one day to the première In Memoriam – after the end, almost 100 dancers and 300 choristers gathered together for one of the last rehearsal. It’s Sharon Fridman latest project for Bassano Operaestate festival,

Rehearsing with Sharon Fridman | In Memoriam 2015

One of the hottest summer ever, one day to the première In Memoriam – after the end, almost 100 dancers and 300 choristers gathered together for one of the last rehearsal. It’s Sharon Fridman latest project for Bassano Operaestate festival,

Biennale Danza, agorà del gesto

Terzo anno di Virgilio Sieni alla direzione di Biennale Danza, inaugurata proprio nel 2013 ‘abitando il mondo’ di Biennale College, e individuandone fin da subito i ‘percorsi’ giovanili, di ricerca, coinvolgimento e condivisione. Una danza calata nella memoria di una

Biennale Danza, agorà del gesto

Terzo anno di Virgilio Sieni alla direzione di Biennale Danza, inaugurata proprio nel 2013 ‘abitando il mondo’ di Biennale College, e individuandone fin da subito i ‘percorsi’ giovanili, di ricerca, coinvolgimento e condivisione. Una danza calata nella memoria di una

Operaestate 2015: la danza viaggia nella Pedemontana Veneta

40 città palcoscenico per la 35^ edizione di Operaestate Festival Veneto che si svolgerà tra giugno e settembre 2015 a Bassano del Grappa e in tutta la Pedemontana Veneta. Un viaggio non solo geografico ma anche tra i linguaggi artistici

Operaestate 2015: la danza viaggia nella Pedemontana Veneta

40 città palcoscenico per la 35^ edizione di Operaestate Festival Veneto che si svolgerà tra giugno e settembre 2015 a Bassano del Grappa e in tutta la Pedemontana Veneta. Un viaggio non solo geografico ma anche tra i linguaggi artistici

Venezia: dalla Biennale College al Leone d’Oro

È l’anno di Biennale College, quattro giorni di Biennale Danza a Venezia dedicati ai giovani. Un progetto iniziato nel 2013, che prevede per questa edizione 16 coreografi impegnati in laboratori di ricerca verso la creazione con danzatori professionisti e, in alcuni

Venezia: dalla Biennale College al Leone d’Oro

È l’anno di Biennale College, quattro giorni di Biennale Danza a Venezia dedicati ai giovani. Un progetto iniziato nel 2013, che prevede per questa edizione 16 coreografi impegnati in laboratori di ricerca verso la creazione con danzatori professionisti e, in alcuni