Posts Tagged: Wayne McGregor

McGregor e la psichedelica danza del DNA

L’anatomia di un danzatore è puro fascino, quel controllo di ogni muscolo, la sensazione di ogni fibra, ma ciò che la rende imperitura è saper tradurre quella tenace tecnica in mera arte. Ancora più incredibile quando ad emozionare è un

McGregor e la psichedelica danza del DNA

L’anatomia di un danzatore è puro fascino, quel controllo di ogni muscolo, la sensazione di ogni fibra, ma ciò che la rende imperitura è saper tradurre quella tenace tecnica in mera arte. Ancora più incredibile quando ad emozionare è un

A Ferrara i nuovi ritmi 2017/2018

Sempre grande attenzione alla danza nella stagione 2017/2018 del Teatro Comunale di Ferrara, tra le poche le realtà italiane a non essersi adagiata in facili programmazioni, tra focus interculturali, giovani vetrine, prime nazionali e curiosi sconfinamenti. Si inizia con FOCUS

A Ferrara i nuovi ritmi 2017/2018

Sempre grande attenzione alla danza nella stagione 2017/2018 del Teatro Comunale di Ferrara, tra le poche le realtà italiane a non essersi adagiata in facili programmazioni, tra focus interculturali, giovani vetrine, prime nazionali e curiosi sconfinamenti. Si inizia con FOCUS

Chi ha paura di Virginia Woolf?

Una nuova produzione per il Royal Ballet, che esce dagli schemi dell’astrattismo del coreografo residente Wayne McGregor con Woolf Works, in scena dall’11 al 26 Maggio 2015 al Royal Opera House di Londra. E straordinario anche il cast di Principal,

Chi ha paura di Virginia Woolf?

Una nuova produzione per il Royal Ballet, che esce dagli schemi dell’astrattismo del coreografo residente Wayne McGregor con Woolf Works, in scena dall’11 al 26 Maggio 2015 al Royal Opera House di Londra. E straordinario anche il cast di Principal,

Grande Danza al Teatro Grande di Brescia

Continuano le interessanti proposte del Teatro Grande di Brescia, tra grandi ritorni e novità danzate. Il cartellone 2015 riparte il 5 febbraio con la Wayne McGregor | Random Dance Company che ritorna questa volta con lo spettacolo Far, uno dei

Grande Danza al Teatro Grande di Brescia

Continuano le interessanti proposte del Teatro Grande di Brescia, tra grandi ritorni e novità danzate. Il cartellone 2015 riparte il 5 febbraio con la Wayne McGregor | Random Dance Company che ritorna questa volta con lo spettacolo Far, uno dei

Anno nuovo stagione nuova, si riparte da Ravenna

Interessante stagione quella del Teatro Alighieri di Ravenna che apre l’anno (e la stagione) il 10 e 11 gennaio 2015 con un omaggio di grande spettacolarità a Dante Alighieri nel 750° anniversario della nascita. Dall’Inferno al Paradiso, creazione di Emiliano

Anno nuovo stagione nuova, si riparte da Ravenna

Interessante stagione quella del Teatro Alighieri di Ravenna che apre l’anno (e la stagione) il 10 e 11 gennaio 2015 con un omaggio di grande spettacolarità a Dante Alighieri nel 750° anniversario della nascita. Dall’Inferno al Paradiso, creazione di Emiliano

Il corpo creativo di Prospettiva Danza Teatro 2014

Tornano a Padova gli attesi appuntamenti con la cultura e lo spettacolo di PROSPETTIVA DANZA TEATRO 2014, giunta alla sua XVI edizione. Due mesi di incontri, dal 15 aprile al 21 giugno, per declinare il Creative body tra danza internazionale e nazionale, performance, conferenze, workshop

Il corpo creativo di Prospettiva Danza Teatro 2014

Tornano a Padova gli attesi appuntamenti con la cultura e lo spettacolo di PROSPETTIVA DANZA TEATRO 2014, giunta alla sua XVI edizione. Due mesi di incontri, dal 15 aprile al 21 giugno, per declinare il Creative body tra danza internazionale e nazionale, performance, conferenze, workshop

Wayne McGregor: grammatica del corpo che si fa linguaggio di danza

Pensare con il corpo, studiare le relazioni tra mente e movimento, come ci si sente, cosa si pensa e come ci si muove. È la ricerca che conduce da vent’anni Wayne McGregor – affermato coreografo britannico – con la sua

Wayne McGregor: grammatica del corpo che si fa linguaggio di danza

Pensare con il corpo, studiare le relazioni tra mente e movimento, come ci si sente, cosa si pensa e come ci si muove. È la ricerca che conduce da vent’anni Wayne McGregor – affermato coreografo britannico – con la sua