ReCirquel, un viaggio notturno nel mondo del circo

Night Circus, un viaggio notturno a 10 metri d’altezza, inaugurerà ben quattro stagioni di danza venete. Spazio al circo contemporaneo, alla compagnia ungherese reCirquel Company di Budapest che, diretta dal coreografo Bence Vági, combina il mondo del cabaret con elementi del circo moderno. Scopri

ReCirquel, un viaggio notturno nel mondo del circo

Night Circus, un viaggio notturno a 10 metri d’altezza, inaugurerà ben quattro stagioni di danza venete. Spazio al circo contemporaneo, alla compagnia ungherese reCirquel Company di Budapest che, diretta dal coreografo Bence Vági, combina il mondo del cabaret con elementi del circo moderno. Scopri

McGregor e la psichedelica danza del DNA

L’anatomia di un danzatore è puro fascino, quel controllo di ogni muscolo, la sensazione di ogni fibra, ma ciò che la rende imperitura è saper tradurre quella tenace tecnica in mera arte. Ancora più incredibile quando ad emozionare è un

McGregor e la psichedelica danza del DNA

L’anatomia di un danzatore è puro fascino, quel controllo di ogni muscolo, la sensazione di ogni fibra, ma ciò che la rende imperitura è saper tradurre quella tenace tecnica in mera arte. Ancora più incredibile quando ad emozionare è un

A Cannes, teoria, tecnica e pratica della danza

Vivere in Costa Azzurra, in una struttura che racchiuda formazione culturale e coreutica, dove dagli undici anni metà giornata coltivi la mente proseguendo il normale ciclo scolastico fino all’università, mentre l’altra metà esplori la danza con una perfetta complementarietà tra tecnica

A Cannes, teoria, tecnica e pratica della danza

Vivere in Costa Azzurra, in una struttura che racchiuda formazione culturale e coreutica, dove dagli undici anni metà giornata coltivi la mente proseguendo il normale ciclo scolastico fino all’università, mentre l’altra metà esplori la danza con una perfetta complementarietà tra tecnica

Recupero della tradizione e passionale ironia, le armi di Vicenza Danza 2017/2018

Nessun taglio nella programmazione dell’undicesima stagione artistica la Fondazione TCVI nonostante le recenti defezioni nella compagine dei Soci Fondatori (quali l’uscita di Banca Popolare di Vicenza comunicata ufficialmente il 29 aprile scorso). Il Teatro Comunale di Vicenza non intende venir meno alla sua

Recupero della tradizione e passionale ironia, le armi di Vicenza Danza 2017/2018

Nessun taglio nella programmazione dell’undicesima stagione artistica la Fondazione TCVI nonostante le recenti defezioni nella compagine dei Soci Fondatori (quali l’uscita di Banca Popolare di Vicenza comunicata ufficialmente il 29 aprile scorso). Il Teatro Comunale di Vicenza non intende venir meno alla sua

Opera di Roma, collezione balletto 2017/2018

Una sorprendente prima mondiale, un’avvincente storia d’amore e un eccitante trittico contemporaneo per la prima volta in scena al Teatro Costanzi, una memorabile serata tutta francese e due straordinarie riprese, tracciano la nuova stagione di balletto 2017-18 del Teatro dell’Opera

Opera di Roma, collezione balletto 2017/2018

Una sorprendente prima mondiale, un’avvincente storia d’amore e un eccitante trittico contemporaneo per la prima volta in scena al Teatro Costanzi, una memorabile serata tutta francese e due straordinarie riprese, tracciano la nuova stagione di balletto 2017-18 del Teatro dell’Opera

Da Napoli alla Francia, a scuola di interdisciplinarietà

Gli esami non finiscono mai diceva Eduardo De Filippo e con lui torniamo a Napoli, in particolare nell’ufficio di dirigenza del Liceo Artistico Musicale Coreutico “Boccioni-Palizzi” diretto da Giuseppe Lattanzi. Eh sì, perché ora quanto mai il grande Eduardo e

Da Napoli alla Francia, a scuola di interdisciplinarietà

Gli esami non finiscono mai diceva Eduardo De Filippo e con lui torniamo a Napoli, in particolare nell’ufficio di dirigenza del Liceo Artistico Musicale Coreutico “Boccioni-Palizzi” diretto da Giuseppe Lattanzi. Eh sì, perché ora quanto mai il grande Eduardo e

Beast without beauty vince il Premio Prospettiva Danza Teatro 2017

Carlo Massari è il nuovo vincitore dell’8^ edizione del Premio Prospettiva Danza Teatro con il progetto Beast without beauty “per qualità compressiva e coerenza drammaturgica”, mentre Erica Mattioni e Martina Tavano vincono il Premio CreativaMente con il progetto Testoni “per l’originalità, gli spunti creativi in essere e le potenzialità

Beast without beauty vince il Premio Prospettiva Danza Teatro 2017

Carlo Massari è il nuovo vincitore dell’8^ edizione del Premio Prospettiva Danza Teatro con il progetto Beast without beauty “per qualità compressiva e coerenza drammaturgica”, mentre Erica Mattioni e Martina Tavano vincono il Premio CreativaMente con il progetto Testoni “per l’originalità, gli spunti creativi in essere e le potenzialità