Posts Tagged: Spellbound Dance

Visioni sul Corpo, la prospettiva patavina sulla danza

XX edizione per Prospettiva Danza Teatro che quest’anno si interroga sulle Visioni sul corpo, dal corpo tecnicamente addestrato al corpo ‘sociale’. L’edizione 2018 – a cura del Comune di Padova-Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche, promosso e realizzato in collaborazione con il Circuito

Visioni sul Corpo, la prospettiva patavina sulla danza

XX edizione per Prospettiva Danza Teatro che quest’anno si interroga sulle Visioni sul corpo, dal corpo tecnicamente addestrato al corpo ‘sociale’. L’edizione 2018 – a cura del Comune di Padova-Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche, promosso e realizzato in collaborazione con il Circuito

Mangiare, amare, cantare… et voilà la danza di Rossini

Gioacchino Rossini, genio musicale umorale e gaudente che del cibo, dell’amore e del canto aveva fatto i pilastri della sua vita, viene portato in scena nell’ultimo lavoro di Mauro Astolfi, Rossini Ouvertures, con tutta la sua frenesia, passionalità e malinconia.

Mangiare, amare, cantare… et voilà la danza di Rossini

Gioacchino Rossini, genio musicale umorale e gaudente che del cibo, dell’amore e del canto aveva fatto i pilastri della sua vita, viene portato in scena nell’ultimo lavoro di Mauro Astolfi, Rossini Ouvertures, con tutta la sua frenesia, passionalità e malinconia.

A maggio la Prospettiva di Anima e Corpo

Tornano a Padova gli attesi appuntamenti di Prospettiva Danza Teatro 2017 giunta alla sua XIX edizione. «Anima e Corpo, il titolo di quest’anno, un percorso che continua dal Corpo a Corpo della scorsa edizione: un’indagine sull’origine del movimento, sulla correlazione

A maggio la Prospettiva di Anima e Corpo

Tornano a Padova gli attesi appuntamenti di Prospettiva Danza Teatro 2017 giunta alla sua XIX edizione. «Anima e Corpo, il titolo di quest’anno, un percorso che continua dal Corpo a Corpo della scorsa edizione: un’indagine sull’origine del movimento, sulla correlazione

ParmaDanza, rosa di eccellenze

Anche quest’anno la stagione di balletto del Teatro Regio di Parma non delude il suo pubblico, a cominciare dall’Eifman Ballet di San Pietroburgo che inaugura il cartellone il 10 e 11 febbraio 2017 con Tchaikovsky. PRO et CONTRA, una prima

ParmaDanza, rosa di eccellenze

Anche quest’anno la stagione di balletto del Teatro Regio di Parma non delude il suo pubblico, a cominciare dall’Eifman Ballet di San Pietroburgo che inaugura il cartellone il 10 e 11 febbraio 2017 con Tchaikovsky. PRO et CONTRA, una prima

I mille colori dell’Estate Teatrale Veronese

L’Estate Teatrale Veronese giunge alla sua 67^ edizione con due mesi di appuntamenti di prosa e danza suddivisi tra la splendida cornice del Teatro Romano e il Teatro Camploy di Verona. La sezione danza si inaugura l’11 luglio con un Trittico

I mille colori dell’Estate Teatrale Veronese

L’Estate Teatrale Veronese giunge alla sua 67^ edizione con due mesi di appuntamenti di prosa e danza suddivisi tra la splendida cornice del Teatro Romano e il Teatro Camploy di Verona. La sezione danza si inaugura l’11 luglio con un Trittico

Astolfi si perde nella parola per ritrovarsi in un dialogo danzato

Lost for Words è una canzone dei Pink Floyd buia, piena di paura odio solitudine. Mauro Astolfi, apprezzato coreografo della Spellbound, crea una trilogia tra il 2011 e il 2013 con lo stesso titolo e lo chiosa con “l’invasione delle

Astolfi si perde nella parola per ritrovarsi in un dialogo danzato

Lost for Words è una canzone dei Pink Floyd buia, piena di paura odio solitudine. Mauro Astolfi, apprezzato coreografo della Spellbound, crea una trilogia tra il 2011 e il 2013 con lo stesso titolo e lo chiosa con “l’invasione delle

Spellbound festeggia i suoi primi 20 anni

1994-2014: 20 years of Spellbound. Festa di compleanno con Gala, giovedì 13 marzo al Teatro Verdi di Pisa, una serata con una selezione di lavori a firma del suo direttore artistico Mauro Astolfi. Attingendo alle sue migliori produzioni – e

Spellbound festeggia i suoi primi 20 anni

1994-2014: 20 years of Spellbound. Festa di compleanno con Gala, giovedì 13 marzo al Teatro Verdi di Pisa, una serata con una selezione di lavori a firma del suo direttore artistico Mauro Astolfi. Attingendo alle sue migliori produzioni – e